Al giorno d’oggi ogni azienda, che punta a fare innovazione e ad innalzare la qualità dei propri prodotti, non può svolgere attività di progettazione prescindendo dal supporto della simulazione numerica. La sperimentazione rimane ancora un aspetto importante del processo produttivo, ma si svolge sempre “a valle” della fase di progettazione e quasi mai in parallelo con essa, con un’inevitabile dilatazione dei tempi di immissione sul mercato del prodotto finale, poiché entra in gioco solo dopo che i primi prototipi sono stati realizzati, per essere appunto testati sui banchi di prova. E in genere, dopo le prime prove di laboratorio, si deve tornare indietro e rivedere il progetto, per ricercare le prestazioni che non sono ancora state raggiunte e molto spesso, all’inizio, si è piuttosto lontani dall’obiettivo prefissato.

Al contrario, affiancare e integrare la simulazione numerica nel processo progettuale porta a vantaggi considerevoli sotto diversi punti di vista: rapido indirizzamento della progettazione verso il design ottimale o, quanto meno, migliore rispetto alla configurazione iniziale, sensibile diminuzione del numero di prototipi e di test sperimentali da eseguire sui banchi di prova o in laboratorio. La naturale conseguenza è una qualità migliore del prodotto o del componente progettato, ottenuta attraverso un sensibile contenimento dei costi per l’azienda. In poche parole il massimo dell’efficienza.

Questo è appunto un altro contributo molto importante che TecnoHit può fornire ai propri clienti: cioè conoscere in anticipo le prestazioni o il comportamento di un prodotto o di un componente prima ancora che il primo prototipo venga fisicamente realizzato, velocizzando il processo decisionale della fase di design.
Quindi non solo progettazione, non solo simulazione, ma l’integrazione dei due servizi, altro aspetto peculiare che contraddistingue TecnoHit rispetto ad altre realtà che offrono solo servizi di progettazione, ma senza alcuna possibilità di pre-verifica dei componenti progettati o, al contrario, solo attività di simulazione numerica, spesso fini a sé stesse, senza poter dare un contributo concreto alla fase progettuale per mancanza di costante interazione e comunicazione con il team di progettisti.

I servizi di analisi numerica offerti da TecnoHit si esplicano in due differenti discipline: la termo-fluidodinamica (CFD) e l’analisi meccanico-strutturale ad elementi finiti (FEM). Entrambe le tipologie di servizio vengono svolte dai nostri professionisti, di pluriennale e comprovata esperienza, o attraverso partner d’eccellenza e collaboratori specializzati.
FEM
fem2

FEM/FEA


L’analisi strutturale, impiegata per il calcolo di sforzi e deformazioni, è oggi uno strumento di lavoro fondamentale per affrontare e risolvere problemi di costruzione di macchine e di meccanica delle strutture. Viene eseguita attraverso i moderni Metodi ad Elementi Finiti (FEM o FEA) al fine di verificare, già in fase progettuale, il soddisfacimento dei requisiti richiesti.


Si impiegano i sistemi di analisi strutturale FEM come strumenti che si adeguano alle idee e che vanno ad integrarsi perfettamente nella complessa gestione di un progetto, per soddisfare le aspettative del cliente in modo concreto e in tempi brevi (con conseguente riduzione dei costi).


Oggi chi si occupa di progettazione meccanica ricorre sempre più a strumenti di indagine FEM, al fine di verificare a priori la soluzione progettuale che si sta adottando e produrre così un componente più performante dal punto di vista strutturale, prima ancora che possa essere prodotto e testato.


L’analisi del comportamento di una struttura o di un componente, sottoposti a sollecitazione, permette di prevedere come questi resistano ai carichi e di quantificare l’entità delle conseguenti deformazioni. Questo aspetto consente di allargare il campo delle scelte da parte del cliente o del progettista e di capire quali effetti tali scelte possano avere sotto il profilo tecnico, operativo ed economico, prima ancora che qualsiasi prototipo venga realizzato.

TecnoHit è in grado di offrire servizi di analisi per diversi tipi di condizioni di carico:

  • Carichi meccanici
  • Carichi termici
  • Carichi misti (meccanici + termici)

e qualsiasi scenario operativo:

  • Analisi lineari e non lineari
  • Analisi statiche ed in transitorio
  • Analisi modali
  • Analisi armoniche
  • Analisi a fatica